Tiroler MuseumsBahnen
 
Chi siamo
 
 
Guests since
18.10.2008
689578
now online
2

Chi sono le' «Tiroler MuseumsBahnen (TMB)»




motrice tranviaria 19 al la Triumpfpforte, luglio 2002


motrice tranviaria 1 al la Igls, ottobre 2005

L’ associazione Tiroler MuseumsBahnen e’ di interesse colletiva ma non di profitto. I nostri obiettivi sono, occuparci di fatti storici e’ attuali del traffico ferroviario del la regione europea tirolo, di acquistare e mantenere veicoli ferroviari unici con del valore tecnico e’ storico, come la possibilita di organizzare viaggi turistici o speciali e accanto a questo di portare un Museo corrispondente, per un contributo per la storioa e’ geografia della  propia regione.

Questi obiettivi vogliamo raggiungere con seguenti occupazioni:
• serate di lavoro, presentazioni
• escursioni accuisto di veicoli con del valore storico e tecnico
• la fondazione di un museo sulle ferrovie locali e
• la gestione di un servizio con i tram storici
• l’edizione di una rivista

La sede del associazione si trova alla vecchia stazione Stubaitalbahnhof (Pater-Reinisch-Weg 4, 6020 Innsbruck, Austria)

Dalla fondazione del associazione nell’ anno 1983 già è stato raggiunto molto: Un grande numero di motrici tranviarie è stato riportato a Innsbruck da tutta l’ Austria e dal estero è 14 vetture sono state restaurate. E poi ci siamo riusciti a creare un voluminoso archivio su le tranvie e ferrovie locali del tirolo e del trentino altoadige.

Sguardo retrospettivo del associazione


Quando nel anno 1983 sul la Stubaitalbahn fu cambiato il sistema di corrente (da corrente alternata acorrente continua), c’era la domanda sul destino delle vecchie vetture della Stubaitalbahn. La differenza del sistema corrente non permetteva più l’ uso del le vetture vecchie, neanche più degli vagoni perche avevano il passo delle ruote troppo distante. Cosi nel autunno del 1983 è nata la   associazione Tiroler MuseumsBahnen, per salvare gli tram dalla rottamazione e aprire un museo dei tram vecchi di Innsbruck per la posterita'.

Dal 1984 la vecchia rimessa del la Stubaitalbahn è a disposizione per questo scopo dell’  associazione, dove si trova una collezione di tram vecchi. Dove prima si trovava la sala d’aspetto e l’ ufficio del capostazione si trova dal 1985 il museo delle ferrovie locali del tirolo e del trentino alto adige.

• GW 32 AGStB, restaurato 1984–1989, dal-alaspetto riportato del 1904
• TW 19 IVB, restaurato 1985–1987, dal-alaspetto riportato del 1955
• BW 147 IVB, restaurato 1985–1987, dal-alaspetto riportato del 1960
• BW 16 LBIHiT, restaurato 1986–1990, dal-alaspetto riportato del 1892
• BW 105 IMB, restaurato 1986–1991, dal-alaspetto riportato del 1900
• BW 111 IMB, restaurato 1993–1996, dal-alaspetto riportato del 1936
• GW 22 AGStB, restaurato 1995–1996, dal-alaspetto riportato del 1904
• BW 104 IMB, restaurato 1997–1999, dal-alaspetto riportato del 1970
• TW 61 IVB, restaurato 1999–2000, dal-alaspetto riportato del 1980
• TW 54 LBIHiT, restaurato 2002–2003, dal-alaspetto riportato del 1950
• BW 143 LBIHiT, restaurato 1991–2004, dal-alaspetto riportato del 1950
• TW 1 AGStB, restaurato 2004, dal-alaspetto riportato del 1983
• TW 1 LBIHiT, restaurato 2003–2005, dal-alaspetto riportato del 1970
• locomotive a cremagliera 4 Rittnerbahn, restaurato 2004–2006, dal-alaspetto riportato del 1966
• Schneekehre 100 LBIHiT, restaurato 2001–2007, dal-alaspetto riportato del 1909
• TW 60 IVB, restaurato 1991–2008, dal-alaspetto riportato del 1970

Il museo offre accanto alla mostra continua che si attualiza regolarmente anche annualmente una mostra speciale riferita a un anniversario delle ferrovie locali del tirolo e’ del trentino altoadige. Dal 1985 sono state edite interessanti pubblicazioni sulle ferrovie del tirolo e del trentino altoadige.


La associazione Tiroler MuseumsBahnen oggi


Oggi l’ associazione Tiroler Museumsbahnen conta piu di 280 soci/membri sul mondo. Come foglio d’ informazione esiste la «Lyra», che esce regolarmente dal 1984, e raccoglie novità dell' associazione, dell’ attuale traffico tranviario e ferroviario del tirolo e del trentino altoadige insieme con interessanti articoli storici delle ferrovie del Tirolo.


Ritorno della motrice tranviaria numero 60 da Klagenfurt. 1990

In officina delle Tiroler MuseumsBahnen stiamo restaurando tre vetture interressanti: il tram numero 60 (Milanese) anno di costruzione 1942, la motrice tranviaria della ferrovia locale Innsbruck–Hall numero 4  anno di costruzione 1909, la motrice tranviaria Innsbruck numero 53 anno di costruzione 1905.


Sgardo nel futuro


Uno dei piu grandi problemi era la vecchia rimessa allo Stubaitalbahnhof degli anni 1903/06, luogo la nostra collezione di tram vecchi, che si trovava in uno stato pericolante. Dopo una quasi nuova ricostruzione è a nostra disposizione in ottimo stato. Al presente noi stiamo lavorando per un museo con una «collezione» attrattiva e viva. A questo punto noi ringraziamo a tutte le generose persone che hanno dato con le loro offerte un sostegno per la ristaurazione della rimessa. La collezione delle Tiroler MuseumsBahnen ha attualmente 27 vetture tranviarie. Tante vetture tranviarie importanti per Innsbruck sono state riportate, però certe vetture interessannti mancano ancora nella nostra collezione. Il nostro obiettivo è naturalmente di completare tutta la collezione dei tram finchè si può.


Diventate anche voi soci


Negli anni scorsi noi abbiamo raggiunto molto, però almeno tanto è anchora davanti a noi. Questo lavoro non era possibile senza l' impegno dei nostri onorari soci. Se avete voglia di mettere la vostra mano per aiutarci alla restaurazione di un tram o' raccontare il vostro sapere sulle ferrovie tirolesi e del trentino altoadige a un pubblico interessato, allora venita una volta a una delle nostre serate di lavoro.

Naturalmente sono benvenuti anche quei soci che non possono non vogliono partecipare alle attività del associazione. Saremo lieti di salutare anche Lei come persona interessata al mondo ferroviario.


Restaurazione dei tram vecchi di Innsbruck numero 54 e' 60, dicembre 2002






Restaurazione dei tram vecchi di Innsbruck numero 1, 2005

Se siete un socio delle Tiroler Museumsbahnen avete seguenti vantaggi:
• Il giornale del associazione Tiroler MuseumsBahnen che esce ogni 3 mesi
• L’entrata gratuita nel museo delle Tiroler MuseumsBahnen
• Sconti sulle presentazioni e viaggi speciali
• Il sconto del 10 % al negozio di ferromodellismo più grande del tirolo Rainer

L’iscrizione come socio costa EUR 30,00 l’anno, per famigliari, studenti o scolari costa EUR 15,00 l’anno. Questa cifra è bassa in confronto con le assciacioni simili e voi date un sostegno all’ associazione Tiroler MuseumsBahnen.

Ci dispiace che non possiamo tradurre tutto il sito in italiano. I dettagli delle vetture, dei percorsi e delle manifestazioni sono descritti solo in lingua tedesca. Se lei vuole puo seguire le pagine in lingua tedesca!